Italiano
Accedi >
Supporto >
Download >
Studi e ricerche

Hacker a caccia di falle nei sistemi aziendali

del 13/02/2018 di

Sono giovani che si dedicano all’individuazione di bachi nei sistemi aziendali e in cambio della loro segnalazione ricevono una ricompensa, detta “bug bounty”.
Questi hacker sono spinti dai maggiori guadagni rispetto alla media degli ingegneri informatici (in India fino a 16 volte di più – in Italia 1,7 volte), ed alcuni arrivano oltre i 100 mila dollari annui.
Ma dovrebbero essere le aziende ad essere sensibilizzate sull’utilità di queste figure: conoscere eventuali falle nei software permette di proteggersi in maniera efficace.
Tuttavia gli hacker trovano difficoltà nel contattare le aziende attraverso i canali dedicati, il che denota una mancanza strutturale interna e una visione limitata del problema della cybersecurity.
(fonte: The Hacker Report - La Stampa)

TAG: Minacce informatiche aziende, Attacchi hacker
Hacker a caccia di falle nei sistemi aziendali
RICHIEDI INFO ISCRIVITI