Italiano
Accedi >
Supporto >
Download >
Studi e ricerche

Indagine Llyods: la maggioranze delle imprese sottovaluta i rischi informatici

del 20/10/2016 di

La sicurezza dei dati sensibili non è ancora una priorità per molte aziende, soprattutto nel settore sanitario e medicale. Una recente indagine di Llyod’s pubblicata da Il Sole 24 Ore ha infatti evidenziato come, sebbene il 96% delle aziende intervistate abbia già subito una violazione informatica negli ultimi cinque anni, soltanto il 32% teme ne possa accadere un'altra in futuro.

Una situazione che pone sotto i riflettori l’importanza di fare cultura non solo sul grado di diffusione di questo genere di attacchi, ma anche sull’esistenza di sistemi di protezione che possono tutelare facilmente le aziende. Senza alcun impatto sulle quotidiane procedure operative.

Per l’articolo completo CLICCA QUI

TAG: Protezione dati sensibili, Sanità e pubblico
Indagine Llyods: la maggioranze delle imprese sottovaluta i rischi informatici
RICHIEDI INFO ISCRIVITI