it Italiano
Accedi >
Supporto >
Download >
Studi e ricerche

Rischi informatici: assicurarsi è utile. Ma prevenire è meglio

del 14/02/2017 di Boole Server

Un attacco informatico può essere la causa di un ingenti danni, non solo finanziari (come già sottolineato nell’articolo del dicembre scorso). Furto della proprietà intellettuale, costi regolatori di notifica alle autorità e alle vittime e danni reputazionali vanno infatti a comporre una lunga lista di conseguenze che è bene evitare, adottando soluzioni di protezione dei dati efficienti e sensibilizzando il personale interno all’azienda (spesso causa di violazioni, anche se inconsapevoli).

Le buone regole tuttavia non devono escludere una copertura assicurativa in grado di supportare l’azienda dinnanzi ad ogni eventualità. Secondo uno studio di Marsh risulta tuttavia che oltre la metà dei CEO dichiara di possedere una polizza anche contro il cyber risk, sebbene solo il 10% delle soluzioni assicurative oggetto dell’indagine effettivamente la preveda.

Per un approfondimento completo, ecco un interessante articolo di un avvocato specialista in materia: "L'assicurazione cyber risk diventerà obbligatoria?"

TAG: Protezione dati sensibili, Assicurazione cyber risk
Rischi informatici: assicurarsi è utile. Ma prevenire è meglio
RICHIEDI INFO ISCRIVITI